Seguici su twitter facebook youtube RSS

ROMA - Alle 17:00 di oggi si sono concluse, presso la Sala Celia Sanchez dell'Ambasciata di Cuba in Italia, le firme del Libro di Condoglianze aperto in occasione della scomparsa del Comandante della Rivoluzione Juan Almeida Bosque, vicepresidente del Consiglio di Stato.

Per tre giorni moltissime persone, tra cui diplomatici, politici, parlamentari, intellettuali, accademici, esponenti delle associazioni di solidarietà con Cuba e Cubani residenti in Italia, hanno voluto esprimere il proprio cordoglio ai familiari del Comandante, al governo e al popolo cubano tutto.

M. Papacci firma il Libro delle Condoglianze, Ambasciata di Cuba in Italia - Roma 18/09/2009

Questo il messaggio del Circolo di Roma apposto sul libro dal segretario Marco Papacci:

"Comandante Juan Almeida Bosque, Su recuerdo y Su ejemplo de lucha y vida revolucionaria quedarà vivo en la memoria de todos nosotros. Hasta la victoria siempre!".