Seguici su twitter facebook youtube RSS

ROMA - Tra bambini, genitori e tanti turisti che festeggiavano il giorno dell’Epifania in uno dei centri storici più belli e ricchi di storia e arte del mondo, i compagni del Circolo di Roma dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba hanno voluto celebrare i cinquant’anni della rivoluzione cubana.

Un grande striscione dove spiccava la scritta “1959-2009. Sempre con Cuba socialista” e una foto gigante del Comandante en Jefe della Rivoluzione, assieme ad una grande bandiera cubana, sono stati esposti nei luoghi più famosi e frequentati del centro cittadino della città eterna: Piazza del Popolo, Piazza di Spagna, Via Condotti, Piazza di Pietra, il Pantheon, Campo de’ Fiori, Piazza Farnese.

Numerose e interessate sono state le reazioni delle persone presenti.

Ancora una volta il Circolo di Roma ha voluto, in questa maniera, riaffermare la sua solidarietà a Cuba socialista, alla Cuba che da cinquant’anni resiste all’imperialismo yankee, ai dirigenti rivoluzionari che la guidano dal 1959.

Il video dell'azione è stato postato su You Tube, al seguente indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=yEMprSyr04M

Auguri Cuba, siempre contigo!

Fontana di Trevi - Roma, 06/01/09Trinità dei Monti, Piazza di Spagna - Roma, 06/01/09Piazza di Pietra - Roma, 06/01/09Campo de' Fiori - Roma, 06/01/09Piazza del Popolo - Roma, 06/01/09Piazza Farnese - Roma, 06/01/09Pantheon - Roma, 06/01/09