Seguici su twitter facebook youtube RSS

ROMA - Lo scorso 14 settembre si è svolta a Roma una importante iniziativa unitaria di sensibilizzazione e informazione di massa promossa dal Comitato Italiano Giustizia per i Cinque, con un corteo di auto che ha attraversato il centro storico esponendo bandiere cubane e manifesti dei Cinque eroi.

Per dare continuità alla mobilitazione nel mese di solidarietà con i Cinque che si è svolto a livello internazionale, il Comitato Italiano Giustizia per i Cinque ha promosso e organizzato nel giorno della chiusura internazionale della campagna per la liberazione dei Cinque oggi 8 ottobre 2010 un sit in di fronte all’Ambasciata degli Stati Uniti in Via Veneto a Roma, che ha visto la partecipazione di moltisssimi militanti delle varie organizzazioni e associazioni che si occupano attivamente da lunghi anni della solidarietà politica con Cuba.

Negli interventi degli oratori è stato anche condannato il criminale blocco imposto dal governo degli Stati Uniti da ormai cinquanta anni ed è stato condannato il tentativo di golpe in Ecuador e l'ingerenza e il ruolo aggressivo dell'imperialismo USA in tutta l'America Latina che minaccia con l'uso del terrorismo, delle basi militari, dei golpe, i processi di autodeterminazione delle democrazie partecipative e popolari, in primis di tutti i paesi dell'ALBA .

I tanti compagni partecipanti ancora presenti alla fine del comizio hanno dispiegato una enorme bandiera cubana che ha bloccato per molti minuti il traffico della centrale Via Veneto e hanno lanciato volantini e gridato slogan per chiedere la fine della prigionia dei Cinque cubani.

Il Comitato Italiano Giustizia per i Cinque continuerà le sue attività aderendo e collaborando il 17 ottobre 2010 all'iniziativa organizzata dal Circolo di Roma dell'Associazione Italia-Cuba all'Auditorium Parco della Musica all'incontro intitolato "I Cinque, un'ingiustizia ignorata", e nel mese di novembre ad un convegno organizzato dalla rivista Nuestra America e dalla casa editrice Natura Avventura sulla cultura dei popoli e i processi di autodetrminazione a partire dai paesi dell'ALBA e che si terrà all'Università La Sapienza di Roma, in cui ci sarà una sessione dedicata ai diritti dei popoli con al centro il tema dei Cinque cubani.

Il Comitato Italiano Giustizia per i Cinque invita partiti, organizzazioni, associazioni e movimenti solidali con Cuba a partecipare a questi importanti appuntamenti per chiedere la liberazione dei Cinque antiterroristi cubani.

Comitato Italiano Giustizia per i Cinque

Sit-in di fronte Ambasciata U.S.A - Roma, 08/10/2010Sit-in di fronte Ambasciata U.S.A - Roma, 08/10/2010Sit-in di fronte Ambasciata U.S.A - Roma, 08/10/2010Sit-in di fronte Ambasciata U.S.A - Roma, 08/10/2010Sit-in di fronte Ambasciata U.S.A - Roma, 08/10/2010Sit-in di fronte Ambasciata U.S.A - Roma, 08/10/2010Sit-in di fronte Ambasciata U.S.A - Roma, 08/10/2010