Seguici su twitter facebook youtube RSS

ROMA - Nell'ambito della VI edizione del Festival del Cinema di Roma, militanti dell'Associazionene Nazionale di Amicizia Italia-Cuba hanno partecipato alla prima del film "Patria o Muerte" del regista russo Vitaly Manski, in concorso nella Sezione Extra/Altro Cinema.

Cinque di loro hanno indossato per l'occasione una maglietta bianca con la scritta: "FREE THE CUBAN FIVE" con l'immagine e i nomi di Gerardo Hernandez, Ramon Labañino, Rene Gonzalez, Antonio Guerrero e Fernando Gonzalez.

I rappresentanti dell'Ass.ne Italia-Cuba hanno potuto sfilare sul Red Carpet sotto l'occhio degli obiettivi dei fotografi e delle telecamere presenti per l'occasione.

Dopo la proiezione del film, a nostro parere difforme dalla realtà cubana, il regista si è intrattenuto con il numeroso pubblico presente, ascoltando e rispondendo agli interventi dei militanti dell'Ass.ne Italia-Cuba, i quali, oltre ad evidenziare la parzialità del film, hanno ricordato agli spettatori presenti in sala che Cuba è sottoposta ad un criminale ed ingiusto blocco economico da parte degli Stati Uniti e che Cinque cittadini cubani sono ingiustamente detenuti da 13 anni nelle prigioni statunitensi per aver difeso l'Isola dal terrorismo della mafia cubano americana di Miami in Florida.

L'ANAIC ringrazia l'organizzazione della sezione Sezione Extra/Altro Cinema per l'invito, per la cortesia e la simpatia dimostrateci.

Festival del Cinema, Auditorium - Roma – 31/10/2011Festival del Cinema, Auditorium - Roma – 31/10/2011Festival del Cinema, Auditorium - Roma – 31/10/2011Festival del Cinema, Auditorium - Roma – 31/10/2011Festival del Cinema, Auditorium - Roma – 31/10/2011Festival del Cinema, Auditorium - Roma – 31/10/2011