Seguici su twitter facebook youtube RSS

ROMA - Nel 52° anniversario del sabotaggio della nave La Coubre all'Avana, nell'ambito della campagna internazionale, il "5 per i Cinque", il Circolo di Roma dell'ANAIC ha dato luogo, nella centralissima Piazza di Spagna, ad un volantinaggio per chiedere la liberazione dei Cinque antiterroristi cubani detenuti da 13 anni negli Stati Uniti.

Il testo del volantino è stato redatto in varie lingue in modo da agevolare la comprensione della vicenda dei Cinque anche ai moltissimi turisti stranieri che in questo periodo affollano la capitale italiana.

Numerose sono state le persone che si sono fermate accanto alle immagini dei Cinque esposte nella Piazza per chiedere informazioni su questo palese caso di violazione dei diritti umani e civili.

Con questa ennesima iniziativa i militanti del Circolo, hanno voluto ricordare a tutti l'importanza di rompere la colpevole omertà dei principali mass media su questo caso e che è ora di restituire la libertà a questi cinque compagni in carcere per aver combattuto per i diritti e la libertà del proprio paese.

La Solidarietà con i Cinque antiterroristi cubani continua!

Piazza di Spagna - Roma, 04/03/2012Piazza di Spagna - Roma, 04/03/2012Piazza di Spagna - Roma, 04/03/2012Piazza di Spagna - Roma, 04/03/2012Piazza di Spagna - Roma, 04/03/2012Piazza di Spagna - Roma, 04/03/2012